Cuore e colesterolo

 

Il cuore è un organo vitale del corpo umano a struttura prevalentemente muscolare, che funziona come una pompa meccanica favorendo la circolazione del sangue in tutto il corpo, attraverso le arterie e le vene. La circolazione sanguigna ci consente di portare, a ciascuna cellula del nostro organismo, l’ossigeno e le sostanze nutritive: aminoacidi, zuccheri, grassi.

E’ molto importante tutelare i tessuti dei rivestimenti delle nostre arterie. Elementi di rischio sono: l’eccesso di zuccheri, la pressione sanguigna troppo alta, sostanze tossiche come la nicotina e l’omocisteina, infiammazioni croniche dovute a malattie periodontali o trasmesse per via sessuale, lo stress, l’irritabilità. Alcuni fattori di rischio dipendono dalle nostre caratteristiche personali come l’età, il sesso, gli uomini sono più a rischio delle donne, e la predisposizione familiare

In generale, quando i fattori sopra indicati procurano lesioni alle arterie, il corpo si difende e utilizza il colesterolo come “cemento” per ripararle. Il colesterolo può destare preoccupazione quando, superando determinate concentrazioni ematiche, si deposita all’interno delle pareti delle arterie e le ostruisce.

Smettere di fumare, una alimentazione sana e controllata e una buona attività fisica contribuiscono a mantenere il nostro cuore in salute. Inoltre, in presenza di fattori a rischio, è utile tenere sotto controllo la pressione arteriosa e i valori di alcuni parametri nel sangue. In Farmacia Santini, attraverso l’autoanalisi, puoi controllare in pochi minuti, con una goccia di sangue prelevata dal tuo polpastrello, i valori di glucosio, colesterolo totale e trigliceridi.

Farmacia Santini consiglia, per favorire il controllo del colesterolo, Policol 400, un integratore alimentare formulato con onascus purpureus, Biancospino, semi d’uva, Policosanoli da canna da zucchero e Coenzima Q10, principi da sempre noti, se associati ad un regime alimentare equilibrato, per i loro effetti favorenti il controllo dei livelli di colesterolo.

Scrivi un commento