Mangiare cioccolato fa bene

 

Secondo una ricerca condotta dall’Università di Cambridge il consumo continuo di piccole quantità di cioccolato ridurrebbe di un terzo il rischio di infati, ictus e le probabilità di diventare diabetici.

  • meno 37% le probabilità di malatie cardiovascolari;
  • meno 29% le probabilità di ictus;
  • meno 31% il rischio di sviluppare il diabete.

Secondo questo studio la quantità giusta sarebbe di 7,5 gramma al giorno pari ad un cioccolatino.

Un’altra ricerca, questa volta svolta in America, dai ricercatori della Wayne State University di Detroit sostiene che il cioccolato fondente potrebbe agire sui muscoli al pari dell’attività sportiva. Questo grazie ad una sostanza contenuta nel cacao, la epicatechina, che sarebbe in grado di rinforzarli e mantenerli giovani. Questa sostanza agisce aumentando il numero di mitoconri nelle cellule dei muscoli, come avviene durante l’esercizio fisico.

Si raccomanda di non esagerare con l’assunzione di cioccolato a causa dell’elevato numero di calorie.

Scrivi un commento